lunedì 30 aprile 2012

un sogno a occhi aperti

Una volta ho fatto un sogno a occhi aperti che praticamente prendevo una mentina POLO e ci mettevo dentro la lingua, e che poi la lingua si incastrava dentro il buco, poi dicevo aiuto, mi guardavano, dicevano: la punta della tua lingua sta diventando blu, io mi spaventavo, urlavo con difficoltà per via di questo fatto che avevo la punta della lingua blu incastrata nella POLO, poi chiamavano l'ambulanza, l'ambulanza arrivava ma nel frattempo la POLO si era sciolta e l'infermiere mi dava uno schiaffone e mi diceva Non si fanno questi falsi allarmi e i testimoni fischiettavano e facevano finta di niente.

(dovevo equilibrare per finire Aprile)

3 commenti:

  1. Basta non sia un sogno ricorrente, mi raccomando (ti denunGiano)

    RispondiElimina
  2. e mo vabbè che Freud era fissato con le implicazioni sessuali dei sogni, ma qua gliele servivi su un piatto d'argento.

    RispondiElimina
  3. ... ma sai come si divertiva! :D

    RispondiElimina