lunedì 6 dicembre 2010

Crescere

Alla fin fine, quando il piccolo ribelle ne combina una, pur arrabbiandomi non posso non guardarlo con tenerezza, perché lo ammiro.
Nello stesso tempo devo dargli la regola, devo mettere un paletto.

Se non lo facessi, gli scipperei uno dei suoi più importanti diritti: la trasgressione.

4 commenti:

  1. stavomeglioquandostavopeggio7 dicembre 2010 12:31

    quindi mi vuoi dire che l'intento di mia madre è stato quello di farmi diventare da adulta come una specie di Lady Gaga??

    RispondiElimina
  2. Oddio, in Lady Gaga io vedo il massimo del conformismo. :)

    RispondiElimina