lunedì 21 marzo 2011

un uomo

di profilo.

17 commenti:

  1. Sì, tranquilla, non è cattivo, non è niente, non preoccuparti: nulla che non si risolva con un breve ciclo di Largactil. La clorpromazina non è così tremenda e vedrai che non ci saranno più uomini cattivi che ti spiano...

    RispondiElimina
  2. Cattivo? Che mi spia? E io che pensavo ad uno sguardo affascinante verso l'orizzonte (abito davanti al mare), non so, uno che sta per partire, vaglia le possibilità... uno tutto d'un pezzo, sai no? quelli con due palle così. Devo essere più grave di quello che pensavo :)

    RispondiElimina
  3. Visto!

    Sono con te, Lia :D

    RispondiElimina
  4. H.Rorschach starà sghignazzando superbo.
    Io ci vedo un malvagio e lei, sig.ra Zazie, un avventuriero, e questo la dice lunga su che differente mondo creano le nostre menti. :)
    Immagini e parole SONO il mondo (e non 'descrivono il mondo').
    E in questo senso, Le faccio solo appunto, se posso osare: quel 'due palle così' non è una cosa buona, in un mondo fatto (male) da maschi. Credo che le donne dovrebbero per prime rifiutare questa espressione, anche se usata con la leggerezza che merita il contesto.
    Forse la faccio troppo pesante, ma sono assolutamente convinto dalla tesi costruttivista con la quale ho principiato...
    Flèp66

    RispondiElimina
  5. Flèp66, d'accordo: 'due palle così' non è un'espressione fine. Ma ammetterai che a volte ci sta. Ogni mente crea un mondo e ciò è fantastico, sì. Un appunto te lo faccio anch'io, adesso: la prossima volta che consigli degli psicofarmaci per schizofrenici a qualcuno, anche se per scherzo, almeno firmati (io mi permetto di darti del tu, e puoi farlo anche tu con me. Ma se preferisci il Lei e il maiuscolo, fa sapere. :)

    RispondiElimina
  6. Io non augurerei mai a nessuno di clopromazinarsi... :-(
    E comunque: visto e...sorriso :-)

    RispondiElimina
  7. stavomeglioquandostavopeggio23 marzo 2011 20:57

    je t'adore !

    RispondiElimina
  8. Non c'era dolo nell'anonimato, son stato sbadato e frettoloso.
    E il lei è puro gioco, come il consiglio di assumere anti psicotici: io passo tutte le mie sedute in bagno a inventare storie basate sulle forme che scorgo nei motivi astratti delle piastrelle.
    Per le "palle": non intendevo fosse espressione scurrile, ma sessista.
    Oggi sono intontito dall'uso del cellulare e non mi spiego. Se non mi son guadagnato un bruttomale oggi, non rischio più.

    RispondiElimina
  9. O lo vedi?

    Flèp66 (come sopra)

    RispondiElimina
  10. ok ok, direi che è tutto chiarito! :)

    RispondiElimina
  11. Devo preoccuparmi del fatto che io ci veda un uomo che scuote la testa in disapprovazione?
    (ok, chiaro che per vederla scuotere dovrei prima aver inalato particolari fumi vegetali o aver ingerito una discreta dose di zuccheri fermentati, ma ci siamo capiti...) (spero) (a pensarci bene, magari scuote la testa in disapprovazione perché appunto vedo una testa che viene scossa in disapprovazione senza l'ausilio dei fumi e succhi sopraelencati)

    RispondiElimina
  12. Tom, per me è vero come dici tu di sicuro, opzione uno ma anche due e in tutti i casi sia che sì sia che no. :D Poi io fossi in te non mi preoccuperei.

    RispondiElimina
  13. Grande Lia! Ehm... ZAZIE!
    Avrei voluto scattarla io, questa. Che invidia!!

    RispondiElimina
  14. eh caro ghiaccio, così capisci cosa provo io quando vedo le tue! ^.^

    RispondiElimina