domenica 14 gennaio 2018

non credetemi pure

Credo che esista un bar, in una dimensione parallela, dove si incontrano le persone creative, ci vanno a raccontarsela, poi bevono qualcosa, mangiano un tramezzino, o un toast, ognuno con i suoi gusti, ha due stanze, per dire, piccole, e le vetrate sono sia di qua che di là, perché è un bar ad angolo, ha dei quadri di foto in  bianco e nero, e queste persone se la raccontano e poi quando tornano nell'altra dimensione parallela, realizzano. 
Io lo so perché ci sono stata, è un bar bellissimo.

2 commenti:

  1. Ci sono stata anche io però certe volte sbaglio strada e non ci arrivo

    RispondiElimina