lunedì 12 luglio 2010

Sei indietro

Chiacchiere da ombrellone

- Chi sta leggendo Alta fedeltà?
- Io.
- Ma sei indietro di dieci anni.
- Indietro? Perché? Sono del '73 e infatti domani compio 27 anni.

(Dopo sì che sarà dura, che comincio a masticare i 28. Ma prima o poi tocca a tutti, dai, di avvicinarsi ai trenta).

7 commenti:

  1. stavomeglioquandostavopeggio12 luglio 2010 22:24

    non ho capito...quindi io che l'ho letto 10 anni fà ne avrei 16?? accidenti , sarà dura la maturità!
    grazie amica ;)

    RispondiElimina
  2. Ovvio, siamo coetanee, no? anzi, 'spetta, tu hai un anno in meno, mi sa. Fortunella.

    RispondiElimina
  3. Non provochiamo. Io ne ho appena fatti 47 (che da noi è "morto che parla") e l'unica consolazione è che sono nato in una data palindroma (3-6-63) che è poi quando è morto Papa Giovanni (che poi è 4 papi, non "quel" papi, fa) e stavano per chiamarmi così ma poi è andata anche peggio.
    Il 73 me lo ricordo bene, leggevo Salgari. Salgari !?

    RispondiElimina
  4. Cacio, che bella data, la tua!!!
    Laura, grazie!
    (In fondo, la verità è che credo che questa sia l'età più bella. Io me la sto spasando :P)

    RispondiElimina
  5. Mai divertito tanto da quando ho raggiunto i 31 tre anni fa. Età fantastica. Avessi avuto questa testa a 20 anni sarei stato un figo pazzesco. Invece...

    RispondiElimina
  6. Solo che per dire "la mia testa e i tuoi anni" bisogna rigorosamente essere over 75, possibilmente il bastone tenuto davanti bello dritto a braccia tese, avere una panchina da condividere con altri compari vecchi e dare consigli a destra e a manca ai ggiovini, e poi ridere. Ci si arriva, va vista come meta; adesso per fare la furba cerco di pensare cosa farei se avessi la testa di un 75enne. Non so, un po' mi viene male, un po' mi viene da ridere. :-)

    RispondiElimina